Sei in: Martinetti Meccanici

Martinetti a vite traslante (ST)

I martinetti meccanici P.C.M. serie “S”, possono essere utilizzati per: sollevamenti, traslazioni, movimentazioni, e qualsiasi altro tipo di spostamento lineare che richieda grandi capacità di spinta.

Martinetto con asta traslante dove il moto rotatorio della vite senza fine viene trasformato in una spinta assiale dell'asta filettatata tramite la corona del martinetto;

La loro semplicità costruttiva li rende particolarmente resistenti e adatti ad impieghi gravosi, mentre la lubrificazione con grasso a lunga vita ne riduce notevolmente la manutenzione.

Nel caso vengano installati in uno stesso impianto, se ne può prevedere il collegamento in serie tramite alberi, giunti e rinvii angolari per sincronizzarli perfettamente; in questo modo si potranno movimentare anche carichi sbilanciati.

Tutti i martinetti possono essere predisposti per l’applicazione di:

  • motori elettrici, a corrente continua o alternata;
  • motori idraulici;
  • pneumatici;
  • comando manuale.

 

Indipendentemente dalla taglia vengono utilizzati i seguenti materiali costruttivi:

  • scatola, coperchi: ghisa grigia G22
  • vite senza fine: 39 NiCrMo5Pb
  • corona: bronzo GCuSn12
  • asta filettata TPN: acciaio R80 (36 SMnPb14 ricavate per asportazione di truciolo)

All'interno dei nostri cataloghi sono descritte le caratteristiche tecniche importanti al fine del corretto dimensionamento del martinetto nelle diverse applicazioni.

I dati hanno carattere indicativo. Il costruttore si riserva il diritto di apportare in qualsiasi momento e senza obbligo di preavviso tutte le modifiche che riterrà utili.